venerdì 30 maggio 2014

La guerra disegnata dai bambini

Riporto sul mio blog un post dell'UNICEF Italia in cui vengono mostrati alcuni disegni realizzati da bambini della Repubblica Centraficana e che frequentano i centri "Child-Friendly Spaces" (Centri a misura di bambino) allestiti proprio dall'UNICEF, nella città di Bossangoa.

Quello che più mi colpisce è fermarmi poi a pensare a quanti ragazzi si suicidano perché il papà non gli ha comprato l'ultimo computer, l'ultimo gioco per playstation.