martedì 2 settembre 2014

WINEOWINE Una start-up innovativa, accelerata da Luiss EnLabs, per lanciare all’estero i piccoli marchi vinicoli italiani

Una start-up innovativa, accelerata da Luiss EnLabs, per lanciare all’estero i piccoli marchi vinicoli italiani
Una start-up di successo che fa da traino alla commercializzazione all’estero dei prodotti d’eccellenza italiani. Questo è wineOwine, l’innovativa enoteca online creata da Federico De Cerchi ed Eros Durante e avviata con il sostengo del Luiss EnLabs, l’acceleratore con sede in via Giolitti a Roma che aiuta le start-up a diventare imprese di successo.
I due giovani manager abruzzesi, appassionati di vini e alla costante ricerca delle eccellenze enologiche italiane, hanno avuto l’intuizione di proporre agli utenti del web quelle etichette di nicchia difficilmente raggiungibili attraverso i canali classici della distribuzione vinicola. Dopo uno studio approfondito del progetto ed averne valutato tutti i pro e i contro, Luiss Enlabs ha creduto nel successo di quest’idea e l’ha sostenuta. Grazie a questa opportunità wineOwine è oggi un’enoteca che offre una scelta di vini selettiva, la cui cantina si rinnova costantemente ogni settimana con 6 nuove proposte, scelte dopo un’accurata selezione da un team di enologi e sommelier.
Il valore di questo progetto ha un duplice significato: da un lato premia il coraggio e l’innovazione di giovani manager e allo stesso tempo lancia il made in Italy nel mondo, valorizzando le produzione dei piccoli produttori locali.