lunedì 15 dicembre 2014

Europa Creativa: al via i primi bandi per il 2015

Nell’ambito del programma Europa Creativa sono stati recentemente pubblicati i primi bandi per il 2015 che offrono nuove opportunità per i settori dell’audiovisivo e della cultura.  
Per il settore cinematografico e dell’audiovisivo, coperto dal Sottoprogramma MEDIA di Europa Creativa, sono stati infatti aperti quattro bandi, ovvero:

- il bando EACEA/24/2014 per il sostegno alla programmazione TV di opere audiovisive che intende finanziare progetti promossi da società di produzione riguardanti la produzione di opere audiovisive destinate alla diffusione televisiva. Per questa call vengono fissate due scadenze:13/01/2015 e 28/05/2015.
Per maggiori informazioni e documentazione: scheda informativa
– il bando EACEA/17/2014 per sostegno a singoli progetti di produzione e il bando EACEA/18/2014 per lo Slate funding. Entrambi finalizzati ad accrescere la capacità dei produttori di sviluppare opere audiovisive e ad agevolare le co-produzioni, questi bandi finanziano rispettivamente lo sviluppo di singoli progetti di produzione di opere audiovisive per il cinema, la televisione o lo sfruttamento commerciale su piattaforme digitali, o lo sviluppo di un pacchetto di 3-5 progetti (Slate funding). La scadenza per lo Slate funding è fissata al 05/02/2015, mentre per i singoli progetti vengono indicate due deadline: 15/01/2015 e 16/04/2015.
Per maggiori informazioni e documentazione:  bando EACEA 17/2014 - bando EACEA 18/2014
- il bando EACEA/29/2014 per il sostegno all’accesso ai mercati, mirato a facilitare gli scambiBusiness to Business nel settore audiovisivo con l’obiettivo di migliorare la dimensione europea/internazionale dell’industria di settore, accrescere la visibilità dei professionisti e delle opere, aumentare le co-produzioni europee, migliorare la competitività e la circolazione delle opere audiovisive europee nei mercati internazionali. Questo bando scade il 22/01/2015.
Per maggiori informazioni e documentazione: scheda informativa


Relativamente al settore culturale e creativo, coperto dal Sottoprogramma Cultura di Europa Creativa, sono stati invece lanciati due bandi, ovvero:
- il bando EACEA/47/2014 per piattaforme europee, mirato a sostenere piattaforme di organizzazioni culturali a vocazione europea che operano per accrescere il prestigio e la visibilità degli artisti e dei creatori europei e promuovere lo sviluppo di talenti emergenti. Con questo bando la Commissione UE intende finanziare un numero limitato di piattaforme, con le quali verrà siglato un accordo quadro di partenariato di durata biennale. La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata al 25/02/2015.
Per maggiori informazioni e documentazione: scheda informativa
- il bando EACEA/46/2014 per il sostegno alla traduzione letteraria che intende finanziare progetti per la traduzione di opere letterarie comprese quelle in formato digitale (e-books). Il bando è rivolto unicamente a editori e case editrici e il sostegno è destinato a progetti biennali riguardanti la traduzione e promozione di un pacchetto di 3-10 opere letterarie. Il bando rimane aperto fino al04/02/2015.
Per maggiori informazioni e documentazione: pagina web dedicata (scheda informativa in preparazione)