mercoledì 11 marzo 2015

Catasto dei rifiuti dei Comuni, openpolis apre i dati ISPRA

L’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) ha pubblicato i dati sulla produzione di rifiuti urbani e sulla raccolta differenziata dei Comuni. Openpolis li ha raccolti e resi liberamente scaricabili. Buon riuso.

L’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) ha da poco pubblicato un’applicazione che permette la visualizzazione dei dati del Catasto dei rifiuti (produzione di rifiuti urbani e raccolta differenziata) di ognuno degli oltre 8mila comuni italiani per gli anni che vanno dal 2010 al 2013.

Si tratta di informazioni preziose visto che fino ad oggi non era possibile avere dati completi e omogenei, di cui inoltre è previsto un aggiornamento annuale ai sensi dell’articolo 189, comma 6 del d.lgs. n. 152/2006.

L’ISPRA non ha però previsto la funzionalità di download dei dati, per questo ci ha pensato openpolis  visto che il loro utilizzo può essere utile a molti.

I dataset, in formato csv, sono due:

– Il primo riguarda i dati di sintesi su produzione di rifiuti urbani e percentuale di raccolta differenziata. Si scarica qui, il relativo tracciato record qui. (update del 10/03/2015: sono stati aggiunti i dati delle unioni dei comuni)

– Il secondo entra nel dettaglio della raccolta differenziata distinguendo i dati per frazione merceologica (carta, plastica, vetro, …). Si scarica qui, il relativo tracciato record qui. (update del 10/03/2015: sono stati aggiunti i dati delle unioni dei comuni)

N.B. I numeri hanno come separatore dei decimali il punto e non la virgola.

Dunque, buon riuso.
Per approfondimenti: