venerdì 13 maggio 2016

Iris, autistica, impara a parlare grazie a Thula, il suo gatto. GUARDA IL VIDEO

La vicinanza della sua gattina aiuta una bambina autistica a stare meglio.  ”Quale dono più grande dell’amore di un gatto?” scriveva Charles Dickens, e le sue parole sono perle di saggezza che trovano conferma nella vita quotidiana.

Questa storia viene dall’inghilterra e ha come protagonisti una gattina e la piccola Iris Grace Halmshaw, una bambina a cui è stato diagnosticato l’autismo, una malattia che causa gravi problemi di comunicazione ed interazione sociale.
Quando la gattina, di nome Thula, è entrata nella vita della bambina, le cose sono cambiate. La piccola ha iniziato ad usare la voce, a dire cosa volesse mangiare, o cosa volesse fare. Inoltre, Iris Grace ha sviluppato una grande passione per la pittura.
La gattina Thula le ha letteralmente cambiato la vita, insieme le due giocano, fanno il bagno, insomma condividono tutti i momenti speciali delle fasi di crescita di un bambino. E di questi momenti hanno realizzato bellissimi video che in rete sono diventati virali.
Questa storia di amicizia dimostra ancora una volta quanto possa essere importante la presenza di un animale domestico nella vita di un bambino.

GUARDA IL VIDEO DI IRIS E THULA

Tratto da petpassion.it