venerdì 7 luglio 2017

Associazione ARA, una speranza per i ragazzi autistici

Vi voglio parlare del progetto ARA - Associazione Risorse Autismo -Progetto di residenzialità per persone Autistiche.

Si tratta di una associazione nata per volontà di alcuni genitori di ragazzi autistici. Ho avuto modo di conoscere uno ei genitori che mi ha raccontato la sua storia.

Se vi raccontassi la vicenda di come ci siamo incontrati... beh... è sembrato proprio un segno del destino.

Ascoltai la pubblicità di questa associazione alla radio e decisi di contattarli su Facebook. Mi risposero mandandomi i loro contatti. Poi non ho più chiamato, purtroppo gli impegni mi avevano risucchiato.



Poi un giorno, mentre stavo aspettando di andare in onda su ICCO RADIO, mi sono imbattuto in una signora che avrebbe parlato dopo di me e conobbi coì Anna Benedetti, una delle madri facenti parte dell'associazione ARA.

Era proprio segno del destino che dovessi incontrarla.

Mi ha raccontato, come ha poi raccontato agli ascoltatori, le difficoltà che incontra un genitore di un ragazzo autistico e soprattutto delle difficoltà che si trovano nel rapportarsi con la burocrazia nel nostro Paese.

Il loro progetto merita di essere conosciuto e valorizzato. Nel Lazio non ci sono grandi centri per il sostegno ai ragazzi autistici; spesso si trovano delle strutture riabilitative che imbottiscono i ragazzi di psicofarmaci e li riducono a vegetali.

L'idea di ARA è quella di creare una vera CASA FAMIGLIA in cui i ragazzi possano sentirsi a casa, amati dai loro familiari e dai loro amici.

Ne parlerò ancora perché meritano sostegno.

Per ora vi lascio i link per chi volesse saperne di più e volesse, magari, aiutarli. http://www.ararisorseautismo.it/