lunedì 3 luglio 2017

Volontariato: il ruolo del "rospista"

🐸👷🏻‍♀️🚦#Animali #Volontariato #Cosapuoifaretu
 
Uno dei volontariati più diffusi è senz’altro quello a tutela degli animali. In Italia sono migliaia i volontari animalisti: offrono rifugio e cure ad animali feriti, maltrattati o abbandonati, lottano contro il bracconaggio e gli allevamenti intensivi, difendono gli habitat e l’esistenza di animali grandi e piccoli. 
Tra le tante attività che svolgono una è davvero speciale. Sto parlando dei cosiddetti volontari “rospisti”: sono volontari che garantiscono ai rospi la possibilità di migrare in sicurezza dai boschi verso laghi, stagni, fiumi e qui deporre le uova. 
Spesso, infatti, i rospi per raggiungere i corsi d’acqua devono lasciare i boschi e attraversare strade trafficate con il rischio di morire schiacciati. Ecco che allora ogni anno, tra febbraio e aprile, centinaia di volontari in tutta Italia, armati di guanti e torce, aiutano i rospi ad attraversare la strada perchè il ciclo della vita di questi antichi animali possa compiersi. In questo video della Lav lo straordinario racconto di una notte da ‘rospista’.